~ FORUM DELLA FILOSOFIA E DEI SUOI EROI ~
« Il linguaggio è un labirinto di strade, vieni da una parte e ti sai orientare, giungi allo stesso punto da un'altra parte e non ti raccapezzi più... » Wittgenstein

Menu di navigazione

Salve! Oggi è Venerdì 18 Agosto 2017 e sono le ore 23 e 47 minuti.

FORUM
Argomenti
Messaggi
Ultimo Post
Attenzione!!! Il forum è stato hackerato, verrà ripristinato nel più breve tempo possibile. Ogni comunicazione di violazione della netiquette è stato inviato a nostra insaputa. Restate connessi.
Lo Staff
<


CHATBOX Registrati o Autenticati per poter scrivere


I CENTO TALLERI - la collana filosofica ufficiale di Filosofico.net e Portalefilosofia.com - Acquista, SOSTIENICI!
Contro la tirannia della maggioranza. La democrazia secondo John Stuart Mill.
Alessandro Della Casa (presentazione di Saverio Ricci)


Una democrazia può sopravvivere se viene meno il dibattito? Esiste il progresso in una società in cui l’opinione della maggioranza è considerata Verità? Quale deve essere il ruolo degli intellettuali? Agli albori della società democratica, il filosofo liberale John Stuart Mill analizza i rischi che questo sistema può correre se degenera in una «tirannia della maggioranza», cioè se le scelte e le opinioni condivise dai più, in ambito politico, economico o culturale sono ritenute inconfutabili.
--» vai ai dettagli

Prezzo: 13 euro (spedizione gratis)
“I Cento talleri” è una collana che si propone di riscoprire i testi filosofici dimenticati, riproponendoli in maniera fedele, senza corrompere la loro integrità e, pertanto, restituendo la voce ai filosofi e alla loro critica spietata delle storture dell’esistente: ed è in vista di questo difficile e ambizioso obiettivo, che la nostra collana vuole riscoprire i pensatori, i temi, le linee di pensiero più celati e “scomodi”, quelli di cui il nostro tempo vorrebbe essersi definitivamente sbarazzato perché portatori di verità “altre”, perché in perenne alterco con lo status quo, perché non disposti a scendere a patti col mondo. In particolare, ci proponiamo la riscoperta di quel “filone minoritario” della nostra tradizione culturale che corre parallelo al filone principale (metafisico e pacificante, dogmatico e contemplante verità già date) e che ad esso è stato fino ad oggi indebitamente subordinato.

Acquistando uno o più volumi darai nuova linfa al nostro progetto. Aiutaci a portarlo avanti, acquista un libro - e non esitare a proporci possibili pubblicazioni, I Cento Talleri sono un progetto dinamico, aperto a nuovi collaboratori.